MAFIA – 24anni fa l’omicidio del piccolo Giuseppe Di Matteo

“A 24 anni di distanza non si è spento, né mai si spegnerà il dovere di ricordare Giuseppe Di Matteo, vittima innocente di una barbarie inaccettabile. A 24 anni di distanza dai giorni del suo assassinio, preservare la memoria di quel bambino è un atto che ci aiuta a restare umani, a ricordare che a fare la differenza fra le persone è sempre e solo il rispetto per gli altri e per il bene inviolabile della vita”. Lo ha detto Leoluca Orlando, ricordando il piccolo Giuseppe Di Matteo, ucciso l’11 gennaio del 1996 dalla mafia dopo una lunga prigionia.(ANSA).

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.