MAFIA – Totò Riina ha una sospetta ischemia Salta il processo per la strage del “Rapido 904”

Totò Riina “è caduto” ed è stato ricoverato all’ospedale di Parma “per accertamenti sanitari” per una “sospetta ischemia cerebrale”. Lo ha spiegato il presidente della corte di Firenze, Ettore Nicotra, leggendo il certificato medico del boss e annunciando il rinvio dell’udienza per la strage del rapido 904. “La patologia potrebbe non comportare un rinvio lungo” del processo, ha aggiunto il giudice, fissando la prossima udienza per martedì prossimo. La Corte ha poi chiesto una relazione sanitaria aggiornata sulla salute del boss.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.