MILANO – Travolse e uccise vigile urbano agrigentino, condannato a 15 anni

Il Tribunale per i minorenni di Milano ha condannato a 15 anni di reclusione Remi Nikolic, il giovane rom che nel gennaio 2012 a bordo di un Suv travolse e uccise l’agente di polizia locale Niccolò Savarino, di Campobello di Licata. Davanti al Tribunale ordinario il nomade avrebbe rischiato l’ergastolo, ma dopo due mesi dall’arresto e a seguito di una battaglia legale si scoprì che il giovane all’epoca dei fatti era minorenne.  Il Pm aveva chiesto per l’imputato 26 anni. Nikolic ha quasi 19 anni ed è detenuto al penitenziale minorile Beccaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.