PORTO EMPEDOCLE – Tentato omicidio, chiesta condanna per Gangarossa

A Porto Empedocle, in via Roma, il 5 dicembre 2013, si è scatenata una violenta rissa. Un ragazzo di 26 anni, al culmine dello scontro, è stato accoltellato. Il giovane, ferito all’addome, è stato soccorso e trasportato all’ Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Ad accoltellare il 26enne sarebbe stato Giuseppe Gangarossa, 51 anni, di Porto Empedocle, arrestato dalla Polizia. Adesso, al palazzo di giustizia, a conclusione della requisitoria, il pubblico ministero ha chiesto la condanna di Gangarossa a 7 anni e 6 mesi di carcere.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.