RACALMUTO – Crollano i solai interni del castello:chiusa una strada

Crollano i solai interni dell’ala non restaurata del castello Chiaramontano e la via Tinebra Martorana, sulla quale si affaccia la porzione “dimenticata” del maniero, viene transennata ed interdetta al transito. Da piazza Umberto I non si può più scendere, dunque, né a piedi, né in macchina, verso piazza San Francesco. Né tanto meno si può fare il percorso inverso. A firmare l’ordinanza che sbarra la strada, è stato il comandante della polizia municipale Nicolò Sferrazza.

Ieri mattina, era arrivata la segnalazione di alcuni residenti della zona. I racalmutesi che popolano via Tinebra Martorana avevano sentito un forte tonfo.  Scattato immediatamente il sopralluogo della polizia municipale e dell’Utc, con a capo l’ingegnere Franco Puma, è stato accertato che a crollare erano stati i solai interni della parte non recuperata del castello. Inevitabile, a questo punto, per salvaguardare la pubblica e privata incolumità, la chiusura di una delle strade principali.

GDS CONCETTA RIZZO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.