RACALMUTO – L’Asp pagherà quasi 300 mila euro al Comune

Il Tribunale di Agrigento, nella persona del Giudice Maria Cristina La Barbera, ha messo un decreto ingiuntivo per la somma di 291.581, 41 euro oltre interessi, nei confronti dell’Asp 1 di Agrigento ed in favore del Comune di Racalmuto, con il patrocinio dell’Avvocato Maurizio Bongiorno che, aveva ingiunto all’Asp di Agrigento di pagare la suddetta somma, quale quota sanitaria per il ricovero di diversi disabili psichici in comunità alloggio. Il Giudice, accogliendo la etsi dell’Avv. Bongiorno, ha riconosciuto la legittimità della richiesta ed ha ingiunto all’Asp di pagare la somma al comune di Racalmuto.

Condividi
  • 87
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    87
    Shares
  • 87
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.