RACALMUTO – Lettera aperta di Lillo Bongiorno a Gaetano Savatteri sul teatro

Caro Gaetano,

già il 5 maggio del 2016, hai scritto una lettera/provocazione al sindaco di Racalmuto sul Teatro comunale, credo, nella segreta speranza di una sua positiva reazione, di uno scatto d’orgoglio, di un impegno costante ed operativo per la riapertura.

A distanza di oltre un anno nulla. Silenzio assoluto e Teatro sempre chiuso.

Anche per tanti altri problemi del paese, il sindaco Messana non dà risposte alle aspettative ed alle segnalazioni dei cittadini e dei consiglieri comunali e, non soltanto per le grandi questioni che, certamente, hanno bisogno di tempo, ma neanche per le cose minute, anche se importanti : dalla pulizia delle strade , al traffico, alla pulizia e al decoro delle scuole o….addirittura per la riapertura della biblioteca, chiusa da oltre un anno, con i libri conservati nei sacchi neri dell’immondizia.

Credo che a questo sindaco ed ai suoi giovani assessori, quelli vecchi e quelli nominati sei mesi fa, manchi la passione civile, il gusto per il bello, il sacro fuoco interiore che arde nel petto di chi ama il proprio paese, e si impegna ogni giorno per risolverne i problemi, manca, soprattutto, la capacità di progettare il futuro di Racalmuto.

Gli amministratori, io credo, viceversa, debbano avere amore per la città, fantasia, impegno costante, capacità, esperienza, determinazione, non basta blaterare del “nuovo”.

Racalmuto sta morendo, molti giovani vanno via.

Qualche anno fa Tu proponesti al sindaco di chiamare a raccolta quanti possono dare una mano per riaprire il Teatro e per risolvere alcuni dei problemi del paese, ma Messana è rimasto e rimane, silente, immobile, quasi assente.

Forse è arrivato il tempo di organizzare un incontro civico, tra cittadini di buona volontà per discutere sul futuro di Racalmuto, per preparare un serio e fattibile programma di sviluppo socio-economico, Te ne potresti fare promotore, durante il prossimo mese di agosto, invitando, anche, i valenti giornalisti e blogger di Racalmuto, sia quelli impegnati a livello nazionale, che regionale e locale, le associazioni culturali, di volontariato, la Chiesa, i rappresentati della scuola, dei circoli, ecc. in attesa che questo paese, possa avere finalmente….. un sindaco capace.

Con la stima di sempre Lillo Bongiorno

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.