RIBERA – Evade gli arresti domiciliari, torna in carcere

In tre settimane è finito prima in carcere, poi ai domiciliari e adesso ancora in carcere. Francesco Cavalcante, di 35 anni, era stato arrestato per detenzione, al rientro in autobus da Palermo, di 200 grammi di hashish. Era stato condotto in carcere, ma il Gip di Sciacca, Luisa Intini, aveva convalidato l’arresto, concedendogli i domiciliari. Poi i carabinieri lo hanno arrestato per evasione. Era stato condotto ancora ai domiciliari, ma questa volta un altro Gip, Antonino Cucinella, ha disposto il carcere.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.