SAN CATALDO – Detenuto nascondeva 2 telefonini

Due cellulari della grandezza di un accendino sono stati trovati dalla Polizia penitenziaria nella cella di un detenuto catanese di 36 anni, nel carcere di San Cataldo nascosti  in una scatola di biscotti riposta in un armadietto . “Quella dei cellulari  sta diventando una vera e propria piaga”, dichiara il Comandante della casa circondariale, il commissario capo Alessio Cannatella. Appena qualche giorno fa, come ha denunciato il sindacato Sappe , la Polizia ha sequestrato 4 cellulari nel carcere Petrusa di Agrigento occultati al di sotto del fondo dei frigoriferi portatili

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.