AGRIGENTO – Accusate di furti di acqua, indagate oltre 50 famiglie

La Procura della Repubblica di Agrigento ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di almeno cinquanta famiglie residenti nei quartieri di Villaseta, Monserrato e Fontanelle).

Le abitazioni interessate sono per la maggior parte di proprietà dell’Istituto autonomo case popolari. Ad eseguire la notifica i carabinieri della stazione di Villaseta.

Le contestazioni riguardano ripetuti furti d’acqua, avvenuti mediante allacci abusivi scoperti nel corso di indagini e in particolare, “per aver sottratto un imprecisato quantitativo d’acqua per alimentare le proprie abitazioni”.

Condividi
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.