AGRIGENTO – Controllo del territorio: 3 denunciati

Tre i denunciati delle ultime ore da parte dei Carabinieri nell’ambito della provincia di Agrigento nel corso dei servizi di controllo del territorio.

A Licata i Carabinieri del Radiomobile hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica T.V.L., di 19 anni, per guida senza patente perché mai conseguita. Il giovane è stato fermato alla guida di un ciclomotore “Aprilia Scarabeo” e nella circostanza oltre a non essere stato in grado di esibire il titolo di guida non esibiva anche l’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile, di cui era completamente sprovvisto.

A Montallegro i militari della locale Stazione hanno invece segnalato a piede libero Z.A.S., 46enne del luogo che, controllato alla guida della propria Fiat Panda, all’invito di effettuare il test con etilometro, si è rifiutato. Di conseguenza allo stesso è stata applicata la sanzione del ritiro immediato della patente di guida, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

S.G., 27enne da Palma di Montechiaro, mentre percorreva il viale Leonardo Sciascia di Villaggio Mosè, alla guida della propria autovettura, fermato e controllato dai Carabinieri della locale Stazione, veniva trovato in possesso di due coltelli a serramanico, rispettivamente di 16 e 15 cm, subito sottoposti a sequestro, dei quali non sapeva dare esaustive giustificazioni sul porto, in relazione alle circostanze di tempo e luogo del rinvenimento.

Pertanto è subito scattata a carico dell’uomo la segnalazione alla Procura della Repubblica per l’ipotesi di reato di “Porto abusivo di armi”, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 110 del 1975.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.