AGRIGENTO – Guida e cellulare, 63 multati

I poliziotti della Polizia stradale di Agrigento, diretti da Giuseppe Morreale, tra giovedì 27 e domenica 30 agosto hanno inflitto ben 63 multe ad automobilisti sorpresi alla guida intenti a scrivere o rispondere al telefono. Lo stesso Morreale afferma : “E’ preoccupante come la prima causa di morte in incidenti stradali sia proprio l’utilizzo di apparecchi elettronici alla guida e quindi non più le alte velocità di percorrenza delle strade. Il nostro non è poi un servizio di repressione, ma di prevenzione”. I 63 multati pagheranno 150 euro a testa e subiranno la decurtazione di 5 punti sulla patente.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.