BUTERA – Sorpreso a forzare un appartamento, albanese rischia linciaggio dai vicini

Un pregiudicato albanese, Malvin Bodinaku, 20 anni, ha rischiato di essere linciato, ieri sera, dagli abitanti di via Sturzo, a Butera (Cl), mentre, con un complice tentava di compiere un furto in un appartamento del quartiere Piano della Fiera. I vicini di casa, allertati da rumori sospetti, si sono affacciati e, visti i due ladruncoli che stavano forzando una finestra della casa, sono scesi in strada per bloccarli e consegnarli ai carabinieri, ai quali qualcuno aveva già telefonato per chiederne l’intervento.

Dopo un breve inseguimento, sono riusciti ad acciuffare uno dei due complici: Bodinaku, appunto. Provvidenziale per l’albanese arrestato l’arrivo dei carabinieri, che lo hanno sottratto alla furia della gente, inferocita per i numerosi furti subiti nelle ultime settimane. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Gela.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.