CANICATTI’ – Raid al centro sociale di contrada Bastianella

Il centro sociale di contrada Bastianella a Canicattì, inaugurato e rimasto chiuso, è stato negli ultimi giorni  nuovamente al centro di spiacevoli e preoccupanti episodi di microcriminalità. Danneggiati numerosi suppellettili, sedie e tavoli. A facilitare l’ingresso dei vandali è il mancato funzionamento delle luci. Ad essere preso di mira è stato anche un ripostiglio nel quale si trovavano alcune bibite e altro materiale, lasciato da un’altra associazione che ha accesso alla struttura. Tutto quello che c’era è stato rubato. Sullo spiacevole episodio è intervenuto il Sindaco, Vincenzo Corbo che ha commentato:” Installeremo telecamere all’interno e all’esterno dei locali, speriamo di ottenere presto l’agibilità dell’intera struttura”.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.