CANICATTI – Un gruppo whatsapp per segnalare autovelox e posti di blocco: 62 indagati

Il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento, Paola Vetro, ha notificato nelle scorse ore un avviso di fine inchiesta a sessantadue indagati, quasi tutti di Canicattì, iscritti e partecipanti a un gruppo whatsapp, denominato «Uomini immiezzu a via»

Leggi il seguito