CANICATTI’ – “Ricettava refurtiva di un 16enne”, arrestato romeno

La polizia ha arrestato un romeno di 40 anni, Benedek Vasile, residente da tempo a Canicattì, su provvedimento del Gip di Agrigento, accusato di essere il ricettatore della refurtiva informatica ed elettronica del «ladro seriale» di 16 anni arrestato venerdì notte sempre dagli agenti del commissariato di Canicattì.
L’uomo si trova agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. Nella sua casa i poliziotti hanno trovato materiale proveniente da furti in abitazioni, uffici pubblici e privati ed esercizi commerciali.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.