FAVARA – Obbligo di dimora a panettiere fermato con droga

La Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha convalidato l’arresto del panettiere di Favara Paolo Mendolia Calella, 41 anni, arrestato ai domiciliari dai Carabinieri perché sorpreso in possesso di 200 grammi di hashish. Al favarese, difeso dall’avvocato Maria Alba Nicotra, è stata restituita la libertà e gli è stato imposto l’ obbligo di dimora nel comune di residenza.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.