LAMPEDUSA – Detenzione domiciliare per un commerciante: deve scontare 3 mesi per abuso edilizio

I Carabinieri di Lampedusa, dando esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, hanno arrestato ai domiciliari, a carico di Gaetano Capraro, 64enne, commerciante abitante a Lampedusa.

L’uomo deve espiare la pena di tre mesi di reclusione in quanto responsabile di abuso edilizio continuato in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, risalente al mese di novembre del 2010.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.