LAMPEDUSA – Tunisino spara un razzo e l’isola cade nel terrore

A Lampedusa un immigrato ha sparato dei razzi di segnalazione dal centro d’accoglienza in contrada Imbriacola. Ciò ha provocato parecchia apprensione tra i residenti, che si sono accorti dello sparo e hanno intasato il centralino delle forze dell’ordine. Inspiegabile, al momento, il perché di tale gesto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.