LICATA – “Sorpreso all’interno di un vivaio con un coltello a serramanico”, arrestato 50enne

Un licatese di 50 anni è stato arrestato, la notte scorsa, dai carabinieri con l’accusa di tentato furto aggravato. Sarebbe stato sorpreso all’interno di un vivaio, con un coltello a serramanico. L’arrestato è Giuseppe Oliveri.

“Due militari dell’Arma, mentre stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio, hanno notato – si legge nel comunicato stampa dei carabinieri del comando provinciale di Agrigento – che la recinzione del vivaio era stata recisa. Insospettiti, hanno deciso di effettuare un sopralluogo e poco dopo essere scesi dall’auto di servizio hanno notato strani movimenti all’interno proprio del vivaio. Entrati nella struttura, hanno scoperto l’uomo mentre era nascosto tra alcune piante. Dopo una perquisizione, i carabinieri hanno trovato in tasca dell’uomo un coltello a serramanico, subito sequestrato. Oliveri è stato, dunque, arrestato e l’autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida, ha disposto i domiciliari”.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.