LICATA – In carcere presunto scafista tunisino fermato dalla Guardia Costiera

La custodia in carcere dello scafista tunisino, che adesso rischia diversi anni di carcere, ha consentito alla Procura Agrigentina, guidata dal Dott. Luigi Patronaggio, con il contributo della Guardia Costiera, di infliggere un duro colpo ai trafficanti di migranti

Leggi tutto