PORDENONE – Coppia uccisa, sequestrato pc all’indagato

Gli investigatori hanno sequestrato un altro computer nell’appartamento dove l’indagato per l’omicidio della coppia di Pordenone( tra cui Teresa Costanza, 30 anni, originaria di Favara) Giosuè Ruotolo, viveva con altri due commilitoni. Essendo una dimora condivisa, i carabinieri hanno notificato il provvedimento di sequestro anche agli altri due inquilini, tra gli indagati “ per atto dovuto”. La loro posizione, tuttavia, è stata stralciata in quanto i due sono considerati estranei alla vicenda.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.