PORTO EMPEDOCLE – Aggredì poliziotti: 8 mesi a Vasile Cozzo

Il giudice monocratico della sezione penale del Tribunale di Agrigento, Simona Siena, ha condannato a 8 mesi di reclusione Libertino Vasile Cozzo, 37 anni, per resistenza a pubblico ufficiale. L’empedoclino venne arrestato il 17 aprile scorso dai poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle.  Secondo la ricostruzione dei  fatti il pregiudicato avrebbe reagito scagliandosi contro gli uomini in divisa che erano intervenuti dietro la segnalazione dei familiari dell’ex fidanzata che il pescivendolo avrebbe aggredito verbalmente sotto casa per convincere la ragazza a riallacciare la relazione con lui.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.