PORTO EMPEDOCLE – Svolta nel tentato omicidio di Vasile Cozzo: arrestato il cognato

Svolta nelle indagini sul ferimento di Libertino Vasile Cozzo, avvenuto all’interno dell’area portuale di Porto Empedocle. E’ stato arrestato ieri sera, da agenti della Squadra mobile di Agrigento e del personale del Commissariato di Porto Empedocle, Giovanni “Gianni” Tuttolomondo, 44 anni, di Porto Empedocle ritenuto l’autore del tentato omicidio. Tuttolomondo è cognato di Vasile Cozzo

Leggi il seguito