PORTO EMPEDOCLE – Beccato pescivendolo abusivo

Capitaneria e Polizia di Porto Empedocle, e i Carabinieri di Realmonte, impegnati in una operazione di controlli ad ampio raggio, hanno multato di 1.500 euro al porto di Porto Empedocle un pescivendolo di 49 anni, F S sono le iniziali del nome, sorpreso a vendere pesce abusivamente a bordo della propria automobile. Il pesce, circa 10 chili, è stato sequestrato e dichiarato dall’ Azienda sanitaria non idoneo al consumo umano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.