RIBERA – Frode informatica, danneggiamento e altro, arrestato settantenne

La Polizia di Stato ha arrestato un riberese di 70 anni R. B., in esecuzione all’Ordine emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma, in quanto condannato per omissione di versamenti previdenziali e assistenziali, danneggiamento, frode informatica, corruzione e per reati concernenti la legge fallimentare. Gli uomini del Commissariato di Sciacca lo hanno tradotto nel carcere di Agrigento a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.