RIBERA – Giustizia fai da te, arrestati 2 braccianti agricoli

A Ribera due braccianti agricoli hanno subito il furto di due paia di forbici elettriche da potatura, del valore di alcune centinaia di euro. I due braccianti, ritenendo responsabile del furto un 30enne romeno domiciliato a Ribera, si sono recati nella sua abitazione, lo hanno picchiato, minacciato con un coltello e costretto a salire a bordo di un’automobile, e ciò affinchè restituisse il maltolto. Alcuni passanti testimoni hanno telefonato al 112. I Carabinieri della locale Tenenza, dopo un breve inseguimento, hanno intercettato l’automobile con i tre a bordo. Nel corso delle perquisizioni, a casa del romeno sono state trovate le forbici rubate. E’ stato inoltre sequestrato il coltello ai due braccianti. Il romeno vittima del sequestro è stato denunciato per ricettazione delle forbici. I due braccianti agricoli riberesi, F V sono le iniziali del nome, 34 anni, e T G, 27 anni, sono stati arrestati ai domiciliari per sequestro di persona.

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.