Servizio idrico nell’agrigentino: la Prefettura chiede chiarimenti

In una nota firmata dal Prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, il rappresentante del Governo agrigentino chiede urgentemente notizie in merito ad un caso specifico, quello segnalato dal Codacons a valle di Agrigento, sollecitando Aica a fornire chiarimenti.

Una richiesta che potrebbe finalmente portare un poco di luce sui disservizi patiti dai cittadini in questi mesi, e soprattutto magari su quale prospettive vi siano soprattutto rispetto a quella che è una vera e propria emergenza, connessa alle rotture idriche che oggi si ha grossa difficoltà a riparare. Questo perché, come noto, ad intervenire in “soccorso” di Aica sono (o meglio dire, erano) i comuni del territorio.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.