SICULIANA- In attesa della proroga, è chiusa la discarica

In Sicilia si è in attesa che il ministro all’Ambiente, Galletti, conceda una proroga, l’ennesima, all’emergenza rifiuti nell’Isola. Nel frattempo, nelle more della proroga, insorgono le prime gravi difficoltà. Infatti, la mancante proroga ha provocato la chiusura temporanea della discarica a Siculiana. Dietro front per gli autocompattatori dei 43 Comuni agrigentini. Peraltro, nella stessa discarica in contrada Matarana, gestita dall’impresa Catanzaro, conferiscono anche numerosi Comuni delle province di Enna e Caltanissetta. L’ordinanza di proroga, quando interverrà, consentirà, tra l’altro, di proseguire a utilizzare gli impianti mobili di biostabilizzazione, che permettono di separare in entrata i rifiuti secchi da quelli umidi limitando lo smaltimento in discarica.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.