Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Due autisti di Favara di un bus per migranti muoiono in uno scontro con un Tir

I due autisti, Alberto Vella, 34 anni, e Davide Giudice (conosciuto come Daniel), 32 anni, entrambi di Favara, sono morti.

Due autisti sono morti e 25 migranti sono rimasti feriti, alcuni in modo grave, in un incidente stradale avvenuto l’autostrada A-1, all’altezza di Fiano Romano (Roma). Uno dei bus, in uso alla prefettura di Agrigento, che stava trasferendo dei migranti da Porto Empedocle ai centri d’accoglienza del Piemonte, ha avuto un impatto frontale con un mezzo pesante. I due autisti, Alberto Vella, 34 anni, e Davide Giudice (conosciuto come Daniel), 32 anni, entrambi di Favara, sono morti. Uno è deceduto sul colpo. L’altro, è stato sbalzato dall’abitacolo.

I migranti, una cinquantina circa, sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi, erano su un autobus della Patti tour di Favara che ha un contratto con la prefettura di Agrigento. Da Porto Empedocle era partito alle ore 10 di ieri. Dei rilievi si è occupata la polizia stradale.

Il trentaduenne Daniel Giudice, uno dei due autisti della Patti tour di Favara, era al suo primo viaggio per l’azienda di autolinee. Lavorava, fino a qualche settimana fa, in Lombardia. Gli è arrivata la proposta della Patti tour ed è stato contento di tornare a casa, a Favara. «Era contento, contentissimo perché era tornato fra noi, a casa – hanno raccontato alcuni suoi amici – e questo è stato il premio». Favara è sotto choc per la tragedia che ha ucciso due suoi cittadini.

«Favara si è svegliata con una notizia terribile, l’ennesima che sta colpendo questa comunità. Due giovani lavoratori, ragazzi solari, amanti della vita, sono morti durante la notte sull’autostrada A1 a bordo del bus che guidavano. La nostra città dovrà dire addio ad Alberto Vella e Daniel Giudice. Anche io perdo delle persone cui mi legava una sincera amicizia». Lo ha detto il sindaco di Favara, Antonio Palumbo. «Quando le salme torneranno a Favara sarà proclamato il lutto cittadino in occasione dei funerali. Sono vicino alle loro famiglie» ha concluso.

About The Author

Condividi