FAVARA – Ucciso il noto cardiologo Gaetano Alaimo dopo una lite

A Favara (Agrigento) un cardiologo, Gaetano Alaimo, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco al culmine di un litigio mentre era al lavoro nel suo studio.L’autore dell’omicidio è stato individuato: dovrebbe trattarsi di un giovane attualmente ricercato dai carabinieri.

Ad aver sparato al noto cardiologo sarebbe stato un 47enne incensurato del luogo che sarebbe già stato fermato dai Carabinieri in Via Crispi e che si trova nei locali della Tenenza di Favara per essere interrogato. L’omicidio è avvenuto all’interno della clinica di Gaetano Alaimo in via Bassanisi.

Pare che la lite culminata nell’omicidio sarebbe nata dopo un diverbio legato a una diagnosi di scompenso cardiaco.

Sul posto i carabinieri della Tenenza e i militari del Nucleo Investigativo, il Procuratore Capo facente funzioni Salvatore Vella insieme al Sostituto Procuratore Eliana Manno.

IN AGGIORNAMENTO

Condividi
         
 
   

One thought on “FAVARA – Ucciso il noto cardiologo Gaetano Alaimo dopo una lite

  • 29 Novembre 2022 in 17:35
    Permalink

    Sconvolto da questa drammatica notizia, mi stringo al dolore dei familiari. Bravissimo cardiologo, gentile e garbato, riusciva a mettere a proprio agio i suoi pazienti che curava con professionalità e competenza. E’ una gravissima perdita. Ciao Gaetano, rimarrai per sempre nei nostri cuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *