SCIACCA – Blitz antidroga “Alta quota” dei carabinieri: notificate sei misure cautelari

Alle prime luci dell’alba, a Caltabellotta, Sciacca e Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Sciacca, coadiuvati dai colleghi del capoluogo di Regione, hanno dato esecuzione a 6 misure cautelari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, emesse dal Gip del Tribunale di Sciacca su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini.

L’attività, concentrata principalmente a Caltabellotta, è stata condotta dai militari nel Nucleo Operativo e Radiomobile del centro termale nel corso del 2010. Le investigazioni hanno preso spunto dall’indagine “San Michele”, attività antidroga precedentemente condotta dagli stessi Carabinieri che a luglio del 2012 aveva portato all’esecuzione di altri 10 arresti fra Sciacca e Palermo. Identificati diversi acquirenti consumatori, fra questi anche minori”.

L’attività di polizia giudiziaria si è avvalsa di attività tecniche, integrate da servizi di osservazione, controllo e pedinamento, che hanno consentito di acquisire determinanti elementi di riscontro.

Gli arrestati, sono:Demetrio PRIMO, trentottenne di Caltabellotta , Alessandro CONOSCENTI, ventenne di Caltabellotta , Giovanni TRESA , ventottenne di Palermo.

Ad altri tre indagati è stata notificata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Caltabellotta: N.P., 37enne, M.G.,31enne e G.B., 40enne.

Nel corso delle perquisizioni odierne, a Palermo sono stati rinvenuti 2 panetti di hashish del peso complessivo di g. 200 mentre a Caltabellotta è stato sequestrato un bilancino elettronico ritenuto funzionale all’attività di spaccio.

Durante le indagini,Demetrio Primo era già stato tratto in arresto in flagranza di reato, il 20 ottobre 2010, allorquando era stato trovato in possesso di circa g. 50 di hashish.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.