Categoria | Cronaca, In evidenza, PALERMO

CASSAZIONE – Carcere e multa per chi acquista codici Sky taroccati, condannato un palermitano

CASSAZIONE – Carcere e multa per chi acquista codici Sky taroccati, condannato un palermitano

Carcere e multa a chi evade il canone  delle tv a pagamento, come Sky, usando il sistema “card  sharing”, ossia acquista i codici necessari per vedere i  programmi criptati da un soggetto terzo che, in maniera  fraudolenta, funge da ‘pusher’ dei codici e che li vende a più  clienti a prezzi più convenienti del canone. Lo ha deciso la  Cassazione che ha condannato a quattro mesi di reclusione e  duemila euro di multa un palermitano di 52 anni che vedeva Sky  nella sua abitazione senza avere la relativa smart card.

Avvisando i furbetti del telecomando che servirsi dei codici taroccati porta in carcere, la Cassazione sottolinea che il ‘card sharing’ era stato depenalizzato nel 2000 ma ha poi ripreso rilevanza penale nel 2003 in seguito a un decreto legislativo. A farne le spese è stato Filippo I., palermitano classe 1965, condannato «per aver installato un apparecchio con decoder regolarmente alimentato alla rete Lan domestica ed internet collegato con apparato Tv e connessione all’impianto satellitare così rendendo visibili i canali televisivi del gruppo Sky Italia in assenza della relativa smart card».

Lascia un commento

Advert

TROVACI SU FACEBOOK

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI METEO

ALMANACCO

HERCOLE NEWS 24

STASERA IN TV

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

STATISTICHE

Dettagli www.trs98.it

Site Info

TRS98