AGRIGENTO – Spaccio e risse in piazza Ravanusella: all’arrivo degli agenti gli immigrati scappano

Nei giorni scorsi gli stranieri, in piazza Ravanusella ad Agrigento, pare continuino a contendersi la piazza dello spaccio.

Una rissa si è registrata nel fine settimana: a darsele di santa ragione sarebbero stati una decina di extracomunitari. Tre o quattro le segnalazioni giunte alla centrale operativa della polizia di Stato. A lanciare l’allarme alcuni residenti della zona del centro storico. In piazza Ravanusella si sono precipitate le pattuglie della sezione Volanti della Questura.

All’arrivo degli agenti, gli immigrati che si stavano azzuffando, si sono immediatamente dileguati. A gambe levate, tutti hanno fatto perdere le loro tracce. I poliziotti, alla ricerca degli esagitati, hanno rastrellato tutte le viuzze alle spalle della centralissima via Atenea. Nessun dubbio sul fatto che la rissa, l’ennesima in quella zona, potrebbe essere divampata proprio a causa dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno anche ispezionato strade e cortili alla ricerca di “roba”, magari lasciata cadere dai migranti durante la fuga. Ma questa volta non è stato trovato nulla.


Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.