LICATA – Tentano una “truffa allo specchietto” ai danni di due automobilisti. Due donne di Canicattì denunciate

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento due donne di Canicattì S.P., classe 1970, e C.L., classe 1968, entrambe già ben note alle Forze dell’Ordine, poiché resesi responsabili in concorso del reato di tentata truffa.

In particolare, i Militari dell’Arma sorprendevano le due donne di Canicattì nella centralissima Via Architetto Licata, proprio nell’atto di tentare una . “truffa allo specchietto” ai danni di un automobilista, colpendo volontariamente, con una chiave inglese, lo specchietto retrovisore dell’autovettura del povero malcapitato per poi pretendere un ingiusto risarcimento per il danno simulato dalle stesse.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “LICATA – Tentano una “truffa allo specchietto” ai danni di due automobilisti. Due donne di Canicattì denunciate

  • 11 Giugno 2016 in 01:56
    Permalink

    Sempre pronti a prendere le notizie da altri siti, ma come mai questo giornale online non ha la registrazione al tribunale e un direttore responsabile? Mi sa che provvederemo a segnalare ogni abuso perchè non è corretto vivere alle spalle di altre testate.

  • 11 Giugno 2016 in 10:19
    Permalink

    Si l’abbiamo copiato hai perfettamente ragione, direttamente dal comunicato stampa inviatoci dal Comando Compagnia Carabinieri. Quando parli del sito di trs98 sciacquarsi la bocca. Lei risulta incompetente in tutto e per tutto. Una televisione non dovrebbe avere una testata giornalistica? Buon lavoro. Ci fa piacere che ci segue con costante dedizione e interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.