AGRIGENTO – “Truffa dello specchietto in centro”: sorprese tre persone

Tre persone fermate in centro per la cosiddetta “truffa dello specchietto”. Un uomo di 54 anni, una donna di 25 e un  diciannovenne, appartenenti a una comunità di nomadi della provincia sono stati sorpresi. Con le loro auto urtavano gli specchietti di altre auto e poi sostenendo di essere loro la parte lesa chiedevano di essere risarciti di 30-40 euro. Le vittime soprattutto anziani. Per loro divieto di ritorno ad Agrigento per i prossimi tre anni. La polizia invita a denunciare altri casi simili.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.