SAN BIAGIO PLATANI – Dopo il blitz “Montagna” i consiglieri prendono le distanze dal Sindaco ma solo in due si dimettono

Nell’ambito della maxi inchiesta “Montagna”, così come è stato battezzato il blitz dei Carabinieri di lunedì 22 gennaio, tra gli oltre 50 indagati e sottoposti a misure cautelari, in sede di interrogatorio di garanzia, ci si è avvalsi, in ampia maggioranza, della facoltà di non rispondere al giudice interrogante.

Leggi il seguito