MAFIA – San Biagio Platani, Giuseppe Nugara al 41bis

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il provvedimento che impone il regime carcerario del 41 bis a carico di Giuseppe Nugara, 53 anni, di San Biagio Platani, presunto capomafia di San Biagio Platani, arrestato dai Carabinieri nell’ambito della maxi inchiesta antimafia cosiddetta “Montagna”.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Dopo l’arresto del Sindaco per mafia, i consiglieri comunali si dimettono in blocco

Dopo una settimana di polemiche e pareri discordanti, giunta assessoriale e consiglieri, hanno deciso di dimettersi, facendo decadere il consiglio, dopo l’arresto del Sindaco Santino Sabella , nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Montagna”

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Dopo il blitz “Montagna” i consiglieri prendono le distanze dal Sindaco ma solo in due si dimettono

Nell’ambito della maxi inchiesta “Montagna”, così come è stato battezzato il blitz dei Carabinieri di lunedì 22 gennaio, tra gli oltre 50 indagati e sottoposti a misure cautelari, in sede di interrogatorio di garanzia, ci si è avvalsi, in ampia maggioranza, della facoltà di non rispondere al giudice interrogante.

Leggi il seguito

OPERAZIONE “MONTAGNA” – Il Sindaco di San Biagio Platani Sabella arrestato per concorso esterno in associazione mafiosa

Tra gli arrestati del maxi blitz “Montagna”, che ha portato in cella oltre 50 tra boss e gregari della mafia di Agrigento, c’è anche il sindaco di San Biagio Platani, Santino Sabella.

Leggi il seguito

OPERAZIONE MONTAGNA – Colpo alla mafia agrigentina: 56 arresti. Coinvolto il sindaco di S. Biagio Platani [VD TG]

L’operazione ha di fatto disarticolato i mandamenti di Santa Elisabetta e Sciacca e sedici famiglie mafiose della provincia. Tra gli arrestati per concorso esterno in associazione mafiosa anche il sindaco di San Biagio Platani, Santo Sabella, eletto alle ultime amministrative.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Insulti alla candidata rivale, condannato sindaco Sabella

A distanza di tre anni dalla campagna elettorale il sindaco di San Biagio Platani Santo Sabella rimedia una condanna per diffamazione aggravata nei confronti Rosalba Di Piazza, coordinatrice cittadina del Pd e candidata rivale alle elezioni amministrative di tre anni fa.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Arrestato 23enne sorpreso con oltre 2 chili e mezzo di droga

I carabinieri della compagnia di Cammarata, dopo breve attività investigativa svolta con i colleghi della stazione Carabinieri di San Biagio Platani, hanno arrestato in flagranza di reato per “detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente”, un insospettabile 23 enne, P.A., incensurato.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – “La matita copiativa non è indelebile” e blocca il seggio, donna denunciata

Protagonista una donna, che, dopo avere votato per il referendum, ha protestato a lungo nonostante le rassicurazioni del presidente di seggio e l’intervento dei carabinieri. Dovrà rispondere di interruzione di pubblico servizio e procurato allarme

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Diffamazione su Facebook, consigliera parte civile contro Sindaco

Il prossimo 8 giugno è in calendario al Tribunale di Agrigento la prima udienza del processo a carico del sindaco di San Biagio Platani, Santo Sabella, imputato di diffamazione aggravata perché su Facebook, ha usato parole non proprio d’affetto verso la consigliere comunale Rosalba Di Piazza, che lo ha denunciato.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Il presunto “nonno orco” al Gip:”Per ora non parlo”

“Per ora non posso parlare”. Cosi si è espresso dinanzi al Gip del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, il pensionato di 73 anni , T.B., residente a San Biagio Platani arrestato ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su una minore. Si è trattato dell’interrogatorio di garanzia.

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Violenza sessuale su minore. arrestato pensionato orco

Un pensionato di 73 anni è stato arrestato dai carabinieri, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari firmata dal Gip del tribunale di Agrigento Alfonso Malato, per violenza sessuale su una bambina che, all’epoca dei fatti nel 2012-2013, aveva 8 anni.

Leggi il seguito