AGRIGENTO – Il pubblico ha deciso,alla Colombia “il tempio d’oro”

Spettacolo conclusivo del 76° Mandorlo in fiore. Davanti al Tempio della Concordia, alla Valle dei Templi si è assegnato il 66° Tempio d’Oro. Ad aggiudicarsi l’ambito premio la Colombia, mentre novità di quest’anno gli altri due riconoscimenti: tempio d’argento e tempio di bronzo sono andati rispettivamente alla Georgia e al Messico. Per la prima volta a designare i vincitori è stato il pubblico che ha assistito agli spettacoli del Palacongressi e che ha votato tramite una scheda il proprio gruppo preferito. La Colombia aveva vinto ad Agrigento trent’anni addietro. Soddisfatto l’organizzatore Carmelo Cantone che si è candidato per l’organizzazione della prossima edizione della kermesse che si svolgerà dalla prima alla seconda domenica di marzo del 2025: edizione targata capitale della cultura. Consegnato oggi al gruppo del Giappone, ad Agrigento, il premio “Costa del Mito”. Nel magnifico scenario del Tempio della Concordia, in occasione della manifestazione conclusiva della 76^ edizione del Mandorlo in Fiore, il Distretto Turistico Valle dei Templi ha assegnato il riconoscimento della DMO: ogni anno viene attribuito al gruppo partecipante al 66° Festival Internazionale del Folklore che con la sua presenza ad Agrigento ha svolto al meglio la funzione di promozione turistica del proprio territorio. A consegnare il premio è stato l’amministratore della DMO-Distretto Turistico, Fabrizio La Gaipa. Il riconoscimento intende sottolineare il valore del contributo di ciascuno alla promozione turistica e alla crescita della reputazione di una destinazione.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *