CASO CROCETTA – La Lo Bello:”Contro di lui un complotto”

A difesa del governatore si schiera la sua vice, Mariella Lo Bello. “L’attacco al presidente – dichiara a tgCom24 – Crocetta è solo un modo per alcuni, tagliati fuori da questo governo che ha smontato logiche affaristiche e mala amministrazione, per rimettere le mani sulla Sicilia”. 

Secondo l’assessore alla Formazione, le vicende legate alla notizia dell’intercettazione su Lucia Borsellino sarebbero frutto di “un complotto non a caso ordito in concomitanza dell’anniversario della strage di via D’Amelio. Lucia Borsellino non è mai stata lasciata sola e le sue difficoltà sono le stesse che ho avuto io come assessore al Territorio prima e come assessore all’Istruzione e Formazione Professionale adesso. Bisogna distinguere – ha poi concluso – tra chi è veramente antimafioso e chi fa antimafia senza esserlo”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.