Come ogni anno necrologio ricorda morte padre boss latitante Messina Denaro

Anche quest’anno, puntualmente come ogni 30 novembre, sul Giornale di Sicilia è apparso il necrologio nell’anniversario della morte del boss mafioso Francesco Messina Denaro, padre della primula rossa di Castelvetrano, Matteo. Una ricordo, quello dei familiari del padrino trapanese, che non viene mai meno fin dal 1999. Il necrologio riporta la solita firma, «I tuoi cari. Castelvetrano 30 novembre 2017».

Il padre del boss latitante è morto il 30 novembre 1998 e da allora ogni anno viene puntualmente rispettata la tradizione e, misteriosamente, non si risale al committente dell’annuncio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.