LAMPEDUSA – Liberi i tre arrestati per piante di marijuana

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Franco Provenzano, ha convalidato l’arrestato dei tre lampedusani, il padre e due figli, arrestati dalla Guardia di Finanza perché sorpresi in possesso di 11 piante di marijuana da un metro di altezza ciascuna, 300 grammi circa di marijuana già pronta all’ uso, e foglie essiccate per circa 150 grammi. Accogliendo le istanze del difensore dei tre, l’avvocato Alessandro Patti (nella foto), il padre, ai domiciliari, è stato liberato, e i due figli, in carcere, sono stati liberati anche loro e gli è stato imposto l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *