LUCCA SICULA – Pena definitiva per tentato omicidio per Salvatore Pagano

E’ diventata  definitiva la pena a carico di Salvatore Pagano,  40 anni, di Lucca Sicula. La Cassazione gli ha inflitto 4 anni e 2 mesi di reclusione che era stata decisa dal giudice del Tribunale di Sciacca, Cinzia Alcamo. Adesso deve scontare poco più di tre anni per tentato omicidio, perchè accusato di avere colpito, il 2 agosto del 2011, Calogero Mustacchia, con una mazza da baseball nella località balneare San Giorgio. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri di Sciacca. Pagano non ha atteso la notifica dell’ordinanza e accompagnato da uno dei suoi legali si è presentato in carcere. Ha già scontato parte della pena tra carcere e domiciliari e per il residuo, di circa 3 anni, la difesa ha presentato un’istanza per la liberazione anticipata.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *