Morto in ospedale il boss Benedetto Capizzi

E’ morto in ospedale a Milano, in regime di detenzione, il boss di Cosa nostra Benedetto Capizzi, di 79 anni. Lo riportano oggi alcuni quotidiani. Capizzi, storico esponente della ‘cupola’ doveva scontare due ergastoli ed era detenuto in regime di 41 bis nel carcere di massima sicurezza di Opera. Durante la detenzione era emerso che l’uomo cercava di controllare dal carcere il suo mandamento, quello di Villagrazia-Santa Maria del Gesù. Si era aggravato la scorsa estate ed era stato trasferito al San Paolo di Milano. E’ stata disposta l’autopsia.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *