SICILIA – Adamo(UDC) su dichiarazioni Lo Bello: subito un intervento forte da Roma

“Le dichiarazioni del Vicepresidente di Confindustria Ivan Lo
Bello confermano, se mai ce ne fosse stato bisogno, la nostra analisi
sulla situazione economica della Sicilia.” – lo dichiara la
Presidente del Gruppo Parlamentare UDC all’ARS, on.GIULIA ADAMO –
“La crisi economica ha messo allo scoperto il disastro
strutturale causato da decenni di scriteriate politiche clientelari:
non solo rischiamo concretamente la bancarotta ma, fatto se possibile
ancor peggiore, non si colgono, da parte di chi governa, i segnali di
una reale presa di coscienza e un benché minimo segnale di
discontinuità. Come UDC” – prosegue la capogruppo centrista –
“abbiamo anticipato tutti nella valutazione della drammatica
situazione e nella richiesta avanzata, con lungimiranza, da Gianpiero
D’Alia. Occorre un intervento forte, inedito, drastico e rigoroso
del governo nazionale, che metta un punto alla deriva insostenibile di
una legislatura che non sembra in grado di cambiare rotta. E’
tempo” – conclude Giulia Adamo – “di ridare speranza ad una
Sicilia che vuole cambiare, a quella Sicilia delle imprese e delle
famiglie che ogni giorno fatica e lavora con serietà ed è stanca di
subire i danni di una politica disastrosa fatta solo di incompetenza e
clientelismo.”

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.