PORTO EMPEDOCLE – I 28 Covid sulla Moby Zaza, la prefetto: “Nessun contatto col territorio nazionale”

Lo ha detto il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, commentando la situazione dei 28 migranti, salvati in acque internazionali dalla nave Sea Watch e imbarcati sulla nave-quarantena Moby Zazà che è in rada a Porto Empedocle che sono risultati positivi al Covid-19.

Leggi il seguito