VALLE DEL BELICE – Sbloccati 35 milioni per il terremoto

Passo avanti per la conclusione della ricostruzione della Valle del Belice colpita da un terribile terremoto nel ’68. Dal Governo sono, infatti, stati sbloccati 35 milioni destinati alla ricostruzione delle abitazioni dei privati ma anche ad opere pubbliche. Una ventina i comuni interessati nelle province di Trapani, Agrigento e Palermo. Durante lo scorso anniversario, i Sindaci hanno calcolato che per ultimare la ricostruzione occorrerebbero circa 150 milioni. Dopo due anni di confrontyi istituzionali e interpretazioni delle norme, sottolinea il coordinatore dei Sindaci della Valle del Belice, Nicolò Catania, i fondi sono disponibili.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.