AGRIGENTO – Centro benessere aperto senza SCIA: attività sospesa

Sprovvisti della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). Per questo motivo un centro benessere nell’agrigentino è stato oggetto di sospensione da parte dei Carabinieri del Nas di Palermo.

Secondo l’accusa, il centro benessere si trovava aperto al pubblico senza avere presentato la documentazione necessaria di inizio attività.

Al titolare è stata altresì elevata una sanzione amministrativa, oltre alla chiusura del centro.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.