AGRIGENTO – Stalking e lesioni: 2 anni di reclusione

Due anni di reclusione per l’agrigentino Gerlando Massimino,22 anni, residente a Villaseta, accusato di lesioni e stalking. La sentenza è stata pronunciata dai giudici della Corte d’appello di Palermo che ha riformato il giudizio di primo grado che aveva visto condannato l’imputato a due mesi di carcere per il solo reato di lesioni. Massimino avrebbe perseguito lungamente una famiglia di Villaseta che è stata difesa dall’avvocato Giuseppe Arnone, giungendo alle percosse e alla persecuzione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.