AGRIGENTO – Soprintendente a giudizio per il reato di stalking a sfondo sessuale

La Presidenza della Regione Sicilia e l’assessorato ai Beni Culturali si sono costituiti parte civile al processo a carico di Vincenzo Caruso , 62 anni, ex direttore della biblioteca museo “Luigi Pirandello” nonché attuale soprintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta , accusato di atti persecutori , a sfondo sessuale , nei confronti di un’impiegata dell’ufficio.

Leggi il seguito

CALTANISSETTA – Arrestato il 17enne “terribile” per violenza sessuale, roghi e pestaggi

A Caltanissetta, arrestato un 17enne “terribile” al quale sono contestati 34 capi di imputazione tra cui sequestro di persona e violenza sessuale. Intendeva punire così chi si sarebbe messo di traverso alla sua relazione con la ragazza

Leggi il seguito

CIANCIANA – 35enne arrestato per stalking a danno dell’ex moglie

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha convalidato l’arresto ed ha disposto i domiciliari nel reparto di Psichiatria dell’ospedale “Giovanni Paolo secondo” a Sciacca di un uomo di 35 anni di Cianciana, C S sono le iniziali del nome, appena arrestato dai Carabinieri per stalking a danno dell’ex moglie.

Leggi il seguito

AGRIGENTO – “Continuava a perseguitare l’ex moglie dopo le violenze”, arrestato 73enne

Continuava a minacciare l’ex moglie con sms e messaggi intimidatori, nonostante le precedenti violenze. Così, adesso, per un 73enne modenese, ma che vive nel Napoletano, sono scattati gli arresti domiciliari dopo l’ennesima “vessazione” ai danni della ex, una 64enne agrigentina.

Leggi il seguito

CATANIA – Minacce e sputi ai condomini: arrestata per stalking una donna

Lanci di bottiglie, di acqua sporca e sputi contro gli abitanti del suo palazzo: sono alcune della accuse contestate a Giovanna Pantano, 59 anni, stalker nel suo condominio, che è stata arrestata dalla polizia di Stato di Catania e portata in carcere.

Leggi il seguito

AGRIGENTO – Stalking a una dipendente quando era direttore della biblioteca, imputazione coatta per il sovrintendente di Caltanissetta

Il gip di Agrigento ha ordinato l’imputazione coatta per il sovrintendente di Caltanissetta, Vincenzo Caruso, che era stato denunciato per stalking da una dipendente della biblioteca Museo Luigi Pirandello: l’indagato era dirigente della struttura.

Leggi il seguito